Autostrade per l'Italia
Autostrade per l'Italia
IL RACCORDO AUTOSTRADALE VALLE D’AOSTA COMPIE 30 ANNI, A CHARVENSOD LE CELEBRAZIONI CON LA “COPPA RAV”
cerca fino alla data

IL RACCORDO AUTOSTRADALE VALLE D’AOSTA COMPIE 30 ANNI, A CHARVENSOD LE CELEBRAZIONI CON LA “COPPA RAV”


Aosta, 8 giugno 2024 – Nell’ambito delle celebrazioni per il trentesimo anniversario di entrata in esercizio del Raccordo Autostradale Valle d’Aosta, tratta Aosta Ovest - Morgex, l’autostrada che collega il capoluogo della Valle d’Aosta al Tunnel del Monte Bianco, la società ha organizzato due manifestazioni sportive presso il Centro Sportivo di Plan Felinaz a Charvensod (AO).

 

Sei squadre di calcio e otto società di pallavolo si sono esibite per contendersi i trofei messi in palio nell’ambito della competizione “Coppa RAV”.

Nel complesso, sono stati coinvolti nella manifestazione circa 200 tra ragazze e ragazzi Under 14, oltre ai numerosi spettatori che hanno assistito con entusiasmo sugli spalti.

 

L’autostrada Aosta-Monte Bianco, i cui lavori di costruzione sono terminati alla fine del 2006, si snoda dal casello di Aosta Ovest a Entreves (Courmayeur) e rappresenta l’ultimo tratto di collegamento della rete autostradale italiana all’Europa nordoccidentale. Il tracciato, con un'estensione di 32,4 Km per carreggiata, include 20 gallerie (oltre 48 Km complessivi) e più di 40 tra ponti e viadotti.

 

Dal 16 ottobre 2023 la RAV, con l’obiettivo di raggiungere standard innovativi di mobilità sostenibile, ha programmato un’importante attività di sviluppo e di ammodernamento che riguarda principalmente le barriere di sicurezza, l’adeguamento delle gallerie alla legge 264/06 e gli impianti di sicurezza.

Entro la fine del 2025 la RAV sarà in grado di consegnare all’utenza autostradale un’infrastruttura dotata di sistemi di monitoraggio dinamico per il controllo da remoto delle opere d’arte.

 


CoppaRav.jpeg CoppaRav3.jpeg CoppaRav2.jpeg CoppaRav4.jpeg
Go to top