cerca
cerca fino alla data

SCIOPERO NAZIONALE DEL 25 E 26 AGOSTO: ASPI RAFFORZA PRESIDI E ASSISTENZA AI CASELLI.

ASPI RAFFORZA PRESIDI E ASSISTENZA AI CASELLI.
IL TRAFFICO SARA’ MONITORATO IN TEMPO REALE AL FINE DI LIMITARE I DISAGI

Roma, 23 agosto 2019 - In vista dello sciopero nazionale indetto dalle organizzazioni sindacali di categoria (dalle 10.00 alle 14.00 di domenica 25 agosto e dalle 18.00 di domenica 25 alle ore 02.00 di lunedì 26 agosto), Autostrade per l’Italia ha attivato una serie di misure per assistere gli automobilisti e favorire gli spostamenti degli italiani in una domenica di contro-esodo:

- Potenziamento dei presidi di pronto intervento e assistenza a chi viaggia.
Presso le stazioni interessate dai principali flussi di traffico sarà fortemente rafforzata la disponibilità di personale dedicato sia ai servizi di viabilità che al monitoraggio e alla gestione degli impianti, così da garantire un presidio di assistenza e informazione agli automobilisti durante le ore dello sciopero.

- Gestione dei flussi di traffico in uscita dai caselli interessati dallo sciopero.
Nelle stazioni interessate dallo sciopero, il personale di viabilità monitorerà in tempo reale l’andamento dei flussi al fine di limitare i disagi.

- Informazioni a chi viaggia.

Il servizio di infoviabilità sarà garantito tramite tutti i canali di comunicazione disponibili e includerà specifici aggiornamenti sulla situazione del traffico presso le principali stazioni. In particolare, sarà messo a disposizione di Viabilità Italia la situazione aggiornata del traffico presso i principali caselli per l’intera durata dello sciopero.

Tali misure, già applicate durante lo sciopero dello scorso 4 e 5 agosto, hanno garantito normali condizioni di deflusso ai caselli, in relazione ai livelli di traffico previsti.