Autostrade per l'Italia

News

cerca fino alla data

A1 MILANO – NAPOLI: RIMODULAZIONE PROVVISORIA DEL TRACCIATO AUTOSTRADALE TRA VALDICHIANA E CHIUSI



DALLE 21:00 DEL 15 OTTOBRE ALLA MATTINA DEL 18 OTTOBRE

PER CONSENTIRE LE OPERAZIONI DI DISINSTALLAZIONE DELL’AUTOGRILL “A PONTE” PRESSO L’AREA DI SERVIZIO MONTEPULCIANO

Roma, 12 ottobre 2021 – Nell’ambito del piano di investimenti di Autostrade per l’Italia e dei partner commerciali sulle aree di servizio della rete di competenza, sono stati programmati, a partire dalle 21.00 di venerdì 15 ottobre, gli interventi di ammodernamento dell’area di sosta di Montepulciano in A1 (km 396), in gestione ad Autogrill.

In questa prima fase - che si completerà entro le prime ore della mattina di lunedì 18 ottobre – saranno eseguite le operazioni di demolizione dell’attuale struttura a ponte. Per garantire la percorribilità del tratto autostradale durante le attività, la Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia ha messo a punto un piano di gestione della viabilità - condiviso in un tavolo organizzato con le istituzioni, i sindaci del territorio e la società Autogrill - che prevede una modifica provvisoria del tracciato, mantenendolo, comunque, sul sedime autostradale.

A partire dalle 21.00 di venerdì 15 ottobre, infatti, il transito del tratto tra Valdichiana e Chiusi sarà garantito, in entrambe le direzioni, grazie alla realizzazione di due corsie - una per senso di marcia - all’interno delle aree adiacenti alla carreggiata della A1, destinate ad ospitare i due nuovi edifici laterali di Autogrill, che verranno realizzati nella seconda fase del piano di ammodernamento dell’area.

Al fine di favorire il deflusso dei veicoli, la Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia ha messo a punto uno specifico piano di gestione della viabilità, condiviso in un tavolo organizzato con la Polizia Stradale, le Istituzioni, i sindaci del territorio e la società Autogrill.

Tale piano prevede il potenziamento dei servizi alla viabilità; in particolare: saranno incrementate le pattuglie di Polizia e le squadre in servizio di viabilità per il monitoraggio della tratta e l’assistenza agli utenti. Verranno, inoltre, attivati presìdi h24 di soccorso meccanico. In sede prefettizia, infine, sono stati individuati e condivisi percorsi alternativi per i viaggi a lunga percorrenza, che verranno prontamente comunicati attraverso i canali di info-viabilità, in caso di effettiva necessità.

Come previsto dal cronoprogramma dei lavori, messo a punto da Autogrill con Autostrade per l’Italia, la conclusione delle attività tecniche entro le prime ore della mattina di lunedì 18 ottobre consentirà il contestuale ripristino della piena fruibilità del tratto autostradale.

Ampie rassicurazioni all’utenza locale giungono dai Comuni del territorio. Il piano di gestione previsto consentirà di rendere sostenibile l’eventuale impatto sulla viabilità secondaria. I percorsi alternativi concordati qualora il traffico autostradale dovesse essere deviato al di fuori dell’arteria principale sono stati concepiti per ridurre al massimo ingorghi e situazioni di potenziale pericolo e saranno molto chiaramente segnalati sul territorio. Un’attenzione particolare sarà dedicata alla viabilità da e per l’Ospedale di Nottola.
La raccomandazione che formulano i Sindaci è di mettere in conto, nella giornata di domenica, possibili tempi di percorrenza sulle tratte locali più ampi rispetto al solito e di regolare in tal senso gli orari dei propri eventuali spostamenti.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti "My Way" in onda su Sky Meteo24 (canale 502 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre) e sui seguenti canali: sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile, e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.