Previsioni Meteo

Consulta le previsioni meteorologiche prima di metterti in viaggio!

Previsioni meteo per lunedì 20

  • Sereno
  • Nuvoloso
  • Coperto
  • Pioggia
  • Rovesci
  • Temporale
  • Neve
  • Nebbia
Legenda completa »
Aeronautica militare
Previsioni Meteo a cura
dell'Aeronautica Militare
Previsioni meteo per lunedì 20

Nord

Sereno o poco nuvoloso eccetto residui addensamenti sulle Alpi occidentali, Liguria ed Emilia-Romagna, in graduale dissolvimento a fine giornata


Centro

Sull'isola tempo perturbato con piogge diffuse ed insistenti sul versante orientale dove risulteranno abbondanti; sulle regioni peninsulari sereno o parzialmente nuvoloso per nubi medio-alte stratiformi poco significative, eccetto addensamenti lungo il versante orientale appenninico dove non si esludono locali deboli piogge tra Toscana e Marche, in attenuazione graduale;


Sud

Parzialmente nuvoloso con annuvolamenti compatti lungo i versanti orientali appenninici con locali deboli piogge, e su Calabria e Sicilia dove la nuvolosita' risultera' piu' consistente ed i fenomeni insisteranno maggiormente risultando anche sotto forma di rovesci


Temperature

Senza variazioni significative eccetto una flessione nei valori minimi in pianura padana


Venti

Forti da est sulla Sardegna e da nordest sul ponente ligure; moderati da est nordest con rinforzi sulle aree tirreniche e zone appenniniche

TRAFFICO LIVE, PERCORSI E PEDAGGI
in viaggio
 
Situazione in Europa

Situazione in Italia

Evoluzione

lunedì 20:

martedì 21:

mercoledì 22:

Tendenza

giovedì 23: Tempo stabile e soleggiato su tutto il paese, ad eccezione della Sardegna. Infatti sull'isola sono attese molte nubi con associati isolati piovaschi sull'area sudorientale

venerdì 24: Aumento graduale della copertura nuvolosa a partire dalle aree tirreniche in successiva estensione serale al resto del nord e del centro, con associate possibili precipitazioni. I fenomeni risulteranno piu' intensi e diffusi su Liguria, Appennino emiliano, Toscana ed alto Lazio. Possibili deboli nevicate serali sulle Alpi occidentali generalmente oltre i 900 metri ed oltre i 1200 metri sull'Appennino settentrionale