go top
cerca
cerca fino alla data

 

AUTOSTRADE PER L’ITALIA: DIREZIONI DI TRONCO CONFERMANO LA SICUREZZA DEI 5 VIADOTTI

Opere controllate anche da ispettori del MIT e da società specializzate esterne, che ne hanno accertato la sicurezza. Report inviato al Ministero già lo scorso 4 dicembre 
 
Roma, 30 gennaio 2019 - In merito ai 5 viadotti, su un totale di 1943, gestiti da Autostrade per l'Italia, che sarebbero considerati "a rischio" secondo quanto riportato da notizie di stampa, le competenti Direzioni di Tronco della società ribadiscono che non esiste alcun rischio per la sicurezza.  
Già lo scorso 4 dicembre, la società ha inviato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti un report sui viadotti in questione – Gargassa, Pecetti (A26), Moro (A14), Paolillo (A16), Sarno (A30) – contenente il dettaglio degli interventi manutentivi già realizzati o in corso, nonché delle verifiche effettuate. In nessun caso è stato riscontrato alcun problema riguardante la sicurezza di tali opere che, peraltro, sono state oggetto di verifica anche da parte dei competenti uffici ispettivi del Ministero.  
Per quanto riguarda invece il Viadotto 6 Luci, la Direzione di Tronco di Genova conferma di aver eseguito in 4 giorni (23-27 dicembre 2018) un intervento di ripristino locale del calcestruzzo copriferro, che non comportava alcuna influenza sotto il profilo statico. Anche questo intervento è stato formalmente comunicato a tutte le autorità competenti.  
E' quindi del tutto destituita di fondamento qualsiasi informazione che consideri tali Viadotti a rischio.