go top
cerca
cerca fino alla data

 

GENOVA: AUTOSTRADE PER L’ITALIA, FALSE E TENDENZIOSE NOTIZIE SU AUMENTO TARIFFE ATTRAVERSO MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Roma, 26 Settembre 2018 - In relazione a quanto riportato da alcuni organi di informazione sul contenuto della relazione della Commissione d'inchiesta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Autostrade per l'Italia precisa che gli interventi di manutenzione straordinaria non concorrono in alcun modo a determinare aumenti tariffari. Chiunque può verificarlo direttamente, leggendo il testo della Convenzione di Autostrade per l'Italia pubblicato sulla homepage del sito Internet della società. Gli interventi di manutenzione straordinaria rientrano, infatti, nella più ampia voce "Altri Investimenti" di cui all'art. 2 comma 2 lettera C della Convenzione e sono definiti come interventi di "ammodernamento e rinnovo della rete in concessione". In particolare all'interno della voce "Altri Investimenti" rientrano sia gli interventi di tipo evolutivo, quali il retrofitting del viadotto Polcevera, che gli interventi di cui al Capitolo F2 identificati come iniziative di modesta entità. Tutti gli interventi di cui al Capitolo "Altri Investimenti" sono investimenti capitalizzati, ma non soggetti ad alcuna remunerazione. Ogni interpretazione che attribuisca ad Autostrade per l'Italia la decisione di aver risparmiato sulla manutenzione ordinaria del viadotto Polcevera per trarre arricchimento dall'aumento delle tariffe attraverso l'incremento della manutenzione straordinaria, dunque, è assolutamente falsa e tendenziosa.