Autostrade per l'Italia

Vision

Approccio integrato alla gestione delle infrastrutture

Piena integrazione del ciclo di vita dell'infrastruttura e presidio dedicato al rapporto con il viaggiatore

Funzioni di Gruppo

Servizio alle Business Line, controllo e garanzia di qualità

Amministratore Delegato

1 / 5
CFO
Quality
Planning & Control
IT & Digital Transformation
Business development
Legal
Acquisti e Appalti
Risk Management
Human Capital, Orga & HSE
Ext. Relations & Marketing

Business Line

Gestione operativa dei business, incluse le 5 concessioni partecipate

1 / 5
TECHNOLOGY
(Ricerca e Sviluppo)
Movyon
Consolidare la leadership in Soluzioni tecnologiche e sistemi innovativi
INGEGNERIA E REALIZZAZIONE
Tecne
Accelerare la realizzazione di progetti chiave per l'evoluzione della rete
COSTRUZIONI E SERVIZI
Nuova * Nuova Pavimental
Creare un player di eccellenza delle costruzioni
*Previsione cambio di azionariato
OPERATIONS
ASPI
Elevare gli standard di performance e affidabilità degli asset
SERVIZI PER IL VIAGGIATORE
Free to Experience
Offrire servizi innovativi ai viaggiatori
ASPI Tech Tecne Nuova Pavimental Free to Experience
 
ASPI TECH

Operatore tecnologico leader nel mercato, focalizzato su servizi distintivi sia in ambito urbano sia extra-urbano e centro di ricerca d'eccellenza per il gruppo ASPI
 

Lorenzo Rossi

Amministratore delegato

Leggi il CV  
CEO Lorenzo Rossi
Leadership di mercato

Leadership di mercato

  • Segmento Intelligent Transportation Systems (ITS): sistemi IT di esazione e monitoraggio della viabilità
  • Primo player italiano: soluzioni sviluppate per ASPI e per altri concessionari italiani
  • A livello europeo, tra i primi 3 operatori per fatturato a fine Piano1
Centro di R&D

Centro di R&D per il Gruppo

Obiettivo primario: sviluppo tecnologie per "smart road" e mobilità urbana

  • ARGO2, piattaforma di asset management per rete autostradale (lanciato)
  • Nuove piste di Esazione 2.0, efficienti e "user friendly": ~1,5 mila al 2024
  • Sistemi di monitoraggio attivi 3 : ~4 mila videocamere lungo la Rete
  • Protocolli di comunicazione tra veicoli ed infrastruttura4
1 Panel di player con business similare ad A. Tech 2 Sviluppata in partnership con IBM e Fincantieri 3 Riconoscimento intelligente di veicoli e traffico 4 Per connected car e veicoli autonomi
Modern
 
Tecne

Società leader nel Paese per l'ingegneria delle infrastrutture di trasporto, con competenze sull'intera catena del valore (pianificazione, progettazione, direzione lavori e coordinamento sicurezza in cantiere)

Stefano Susani

Amministratore delegato

Leggi il CV  
CEO Stefano Susani

Presidio forte sulle competenze

Creazione di una struttura distintiva di Technical Authority interna

Capacità di delivery

Forte piano di recruiting e grande capienza di contratti di fornitura esterna, già assicurata

Modalità di lavoro innovativa

Team multi-disciplinari e modalità di lavoro in ottica agile per accelerare i tempi di progettazione

Player di sistema

  • Possibilità di servizio al mercato non-captive, una volta evase priorità di piano (medio termine)
  • Aggregazione strategica di competenze del territorio
 
Tecne
Pavimental

Operatore integrato di costruzione e manutenzione, orientato alla crescita extra-captive nel mercato italiano capitalizzando le competenze sviluppate con ASPI
 

Alfredo Cullaciati

Direttore Generale

Leggi il CV  
CEO Alfredo Cullaciati

Integrazione nel Gruppo

Ruolo centrale nella realizzazione del piano industriale di ASPI, tra grandi opere e attività di manutenzione

Capacità di delivery

Capacità di delivery

Importante potenziale di crescita dei ricavi, generando un volume di affari in linea a quello generato in Italia dai principali attori del mercato domestico

Player di sistema

Player di sistema

Opportunità di capitalizzare le competenze sviluppate per supportare il piano ASPI (14,5 mld EUR in nuove opere e 7 mld EUR in manutenzioni) per elevare il ruolo di Nuova Pavimental nel mercato infrastrutturale italiano

Pavimental
 
Free To Experience

Società appena costituita, dedicata allo sviluppo di servizi avanzati per i viaggiatori, offrendo soluzioni mirate a migliorare la sostenibilità ambientale e l'esperienza di viaggio, anche fuori dall'autostrada

Giorgio Moroni

Amministratore delegato

Leggi il CV  
CEO Giorgio Moroni
Offerta servizi di mobilità

Offerta servizi di mobilità

Obiettivo di diventare leader nei servizi al viaggiatore per la mobilità sostenibile (ad es. car pooling, car sharing, parcheggi scambiatori: in autostrada, ma anche in accesso alle aree urbane)

Servizi di esperienza di viaggio

Servizi di esperienza di viaggio

  • Gestione di servizi di cash-back dei pedaggi in funzione dei ritardi subiti dal viaggiatore
  • Pianificazione del viaggio attraverso la gestione integrata dei dati disponibili
  • Miglioramento dell'esperienza di sosta
Servizi di sostenibilità del viaggio

Servizi di sostenibilità del viaggio

Primo passo: realizzazione della più grande rete italiana di ricarica per veicoli elettrici in ambito autostradale

Player di sistema

Player di sistema

Scope of work: ASPI, altri operatori di mobilità, stakeholder istituzionali 
(ad es. città metropolitane)

 
Free to xperience

Alfredo Cullaciati

Nato a Varese nel 1961, si è laureato in Ingegneria Civile con Specializzazione Idraulica presso l'Università degli Studi di Pavia. Dopo varie esperienze in Italia e a Londra come Direttore tecnico di cantiere per vari Committenti per lavori quali il passante ferroviario della Metropolitana Milanese, la stazione metropolitana Baldo degli Ubaldi a Roma, un intervento di consolidamento della Torre di Pisa, nel 2003 entra in Cossi Costruzioni SpA come Direttore Tecnico per poi passare nel 2008 in Italtunnel. Dal 2009 è in Pavimental, prima come Direttore Tecnico e Responsabile Infrastrutture Area Centro Sud, poi nel 2019 assume la carica di Direttore Generale. Dal 21 dicembre 2020 è inoltre Consigliere di Amministrazione della Società

Stefano Susani

Stefano Susani è nato a Vimercate il 29/12/1966 e si è laureato con lode in ingegneria civile strutturale al Politecnico di Milano nel 1992. Ha 28 anni di esperienza nell'ingegneria infrastrutturale e nella consulenza, durante i quali, oltre a tenersi stretto il ruolo di progettista, ha ricoperto ruoli di responsabilità tecnica e manageriale in alcune delle principali società del settore attive in Italia e all'estero (Geodata, Ceas, Technital, MWH Global, Net Engineering e, da ultimo, Autostrade per l'Italia).
Ha partecipato a progetti internazionali e nazionali di infrastrutture negli ambiti dei trasporti, dell'energia, della logistica, dell'ambiente e delle acque. Ricopre ruoli di consigliere nelle commissioni dedicate alle infrastrutture di Assolombarda ed è presidente della Sezione Infrastrutture di Unindustria Roma.

 

Giorgio Moroni

La sua ventennale carriera professionale in Italia e all'estero attraversa diversi settoridi attività. Nato a Roma, consegue la Laurea Magistrale in Economia e Gestione delleImprese nel 1993; comincia così a occuparsi del settore petrolifero, lavorando per duegrandi multinazionali (Total e Kuwait Petroleum), spostandosi poi alla conglomerataWilliams Plc (attuale Assa Abloy); successivamente, si orienta verso il settore TravelRetail con ADR (Aeroporti di Roma – Gruppo Gemina), per poi unirsi al Gruppo Atlantia– Autostrade nel ruolo di responsabile delle attività di travel retail. Torna in ADR diventando Chief Retail & Advertising Officer e amministratore non esecutivo di alcunesocietà del Gruppo Atlantia. Nel maggio 2020 torna in Autostrade, ricoprendo ruolidiversi all'interno della società: Amministratore Delegato e Presidente diFreeToXperience e G-Clear, Presidente di AD Moving e Chief Retail Officer pressoAutostrade per l'Italia.

Lorenzo Rossi

Nato a Firenze nel 1976, si è laureato in Ingegneria Elettronica e specializzato in Campi Elettromagnetici e Progettazione di Antenne presso l'Università degli Studi di Firenze. Inizia la sua carriera lavorativa nel 1995 in Sirti SpA per poi passare a Sky Italia come Responsabile per la progettazione e costruzione della prima piattaforma satellitare italiana. Nel 1998 entra in Autostrade Telecomunicazioni SpA come Responsabile Operations. Successivamente nel 2003 entra in Infracom Italia SpA dovericopre varie cariche fino a quella di Chief Operations Officer. E' in Autostrade Tech dal 2011 dove dal 2019 ricopre la carica di Amministratore Delegato.