Autostrade per l'Italia

Contributo per progetto sociale

Sostenibilità / Aree di lavoro / Contributo per progetto sociale

Contributo per progetto sociale

Filantropia aziendale – Requisiti e modalità per accedere al finanziamento

 I contributi filantropici erogati annualmente vengono definiti congiuntamente al Comitato Progetti di Solidarietà e di Promozione Sociale e selezionati sulla base di linee guida coerenti con le indicazioni contenute nella Carta degli Impegni.

Le erogazioni liberali sono in linea con l'esigenza e la volontà del Gruppo di integrarsi attivamente con i territori nei quali è presente, producendo valore per la comunità, non solo attraverso la creazione di infrastrutture e servizi per la viabilità, ma anche tramite finanziamenti di progetti di promozione sociale.

A chi sono destinati i contributi filantropici?

Possono accedere al contributo economico le Organizzazioni Non Profit definite ONLUS secondo la normativa vigente, con specifico riferimento all'art.10 del Decreto Legislativo 4.12.1997 n.460.

Gli enti dovranno rispondere a criteri di affidabilità ed esperienza misurati in termini di:

  • Redazione del bilancio d'esercizio chiaro, dettagliato e regolarmente approvato;
  • Appartenenza ad organismi riconosciuti a livello nazionale e/o internazionale;
  • Svolgimento di un'attività documentata preferibilmente da almeno 3 anni;
  • Impegno di rendicontazione dei risultati e delle spese sostenute;
  • Eventuale adozione di strumenti di compliance anticorruzione da parte dell'Ente/Associazione (es. Codice Etico; Policy Anticorruzione; Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001).

Quali sono gli ambiti di intervento dei progetti?

Di norma l'area di intervento sono le seguenti:

  • INNOVAZIONE DIGITALE, per migliorare la qualità della vita delle persone attraverso l'impiego di nuove tecnologie, applicazioni e servizi digitali nel mondo del lavoro, della scuola e delle organizzazioni no profit.
  • INCLUSIONE SOCIALE, per la promozione di modelli inclusivi diano spazio alla collaborazione ed al dialogo tra culture, generi e generazioni diverse; per valorizzare il talento femminile, il rispetto delle pari opportunità, la tutela della dignità della donna; per l'integrazione delle categorie più fragili e di integrazione delle disabilità.

Progetto sociale sostenuto per il 2022 

Sulla base delle valutazioni del Comitato Progetti di Solidarietà e di Promozione, il contributo filantropico per il 2022 è stato assegnato all’ Associazione HELPCODE ITALIA ONLUS con sede Genova, per un progetto denominato " TECH KIDS’ HUB ". 

Tale progetto si pone l’obiettivo di contribuire al miglioramento della qualità della vita e del benessere dei bambini attraverso l’impiego delle tecnologie STEM come strumenti didattici innovativi nel mondo della scuola.

ll progetto vuole rispondere al bisogno di ridurre il digital divide e di innovare ambienti e competenze tecnologiche della scuola per portare digital e STEM skills al pari degli obiettivi UE e, al contempo, superare stereotipi e bias sulle STEM, in particolare rispetto al genere per garantire che tutte le bambine e i bambini possano avere un accesso paritario alle STEM e agli strumenti digitali, indispensabili per vivere la propria cittadinanza in modo creativo e consapevole e per sviluppo globale della persona. 

Il progetto, che vuole essere un modello pilota riproponibile in altri contesti scolastici e prevede:

  • l’allestimento nella scuola di uno spazio ‘HUB’ tecnologico permanente innovativo e attrezzato, in cui tutti gli studenti
  • dell’IC sperimenteranno le tecnologie presenti in stile “fiera tecnologica” attraverso stand tenuti da esperti;
  • formazione per docenti;
  • laboratori in classe con l’obiettivo di avvicinare ragazze e ragazzi al mondo STEM in modo ludico, e proporre modelli di riferimento femminili in questo ambito