Autostrade per l'Italia
Governance / Anticorruption Policy

Anticorruption Policy

Autostrade per l'Italia e le sue Controllate stanno realizzando un importante piano di investimenti per il potenziamento e l’ammodernamento della rete autostradale.

 

A conferma del proprio impegno nella prevenzione e nel contrasto di pratiche illecite, Autostrade per l'Italia ha adottato la  Policy Anticorruzione emessa dalla Capogruppo  Atlantia che integra in un quadro organico le regole di prevenzione e contrasto alla corruzione vigenti nel Gruppo. Il rispetto della Policy è obbligatorio per tutti i suoi "Destinatari": ovvero il "Personale del Gruppo nel mondo e tutti coloro che operano in nome e/o per conto e/o nell'interesse del Gruppo Atlantia o che con questo intrattengono relazioni professionali o di affari.

Scarica il documento

 

La Società ha adottato apposite brochure informative sul contenuto della Policy Anticorruzione al fine di condividere con i terzi che intrattengono o che intendono intrattenere rapporti con la Società, l'impegno per la prevenzione e il contrasto alla corruzione.

Scarica le brochure informative sulla Anticorruption Policy

 

La Società, inoltre, ha volontariamente implementato, quale strumento di assurance, gestione proattiva del rischio corruzione e rafforzamento della cultura della legalità, un Anti Bribery Management Systems (un insieme di attività disegnate ed attuate con approccio integrato e sinergico, finalizzato al miglioramento continuo delle performance e dell'efficacia dell'azione di contenimento dei rischi di corruzione). Nel corso del mese di aprile 2019, l'Anti Bribery Management System di Autostrade per l'Italia è stato certificato conforme allo standard ISO 37001 da RINA Service S.p.A., organismo di certificazione accreditato con Accredia (Ente nazionale di accreditamento degli organismi di certificazione e ispezione)".