Weather Forecast

Have a look at weather forecasts along the Autostrade per l’Italia network before setting off!

Weather forecast: Tuesday 3

  • Autostrade per l'Italia Net
  • Sunny
  • Cloudy
  • Overcast
  • Rain
  • Other Concessionaires Net
  • Heavy Shower
  • Storm
  • Snow
  • Fog
All keys »
Weather forecast: Tuesday 3

North

Addensamenti consistenti su Alpi e preAlpi con rovesci e temporali sparsi soprattutto fra Piemonte settentrionale e Friuli venezia giulia, piu' isolati i fenomeni sulle restanti aree alpine; sulle altre zone da poco a parzialmente nuvoloso con isolati rovesci a ridosso delle aree montuose alpine ed appenniniche con fenomeni che in serata potranno raggiungere le pianure specie fra Piemonte orientale, Lombardia, Veneto orientale e venezia giulia dove permarranno anche in nottata e al mattino


Center

Sereno o poco nuvoloso per residua nuvolosita' medio alta in diradamento; qualche locale addensamento sulla versilia potra' dar luogo ad isolati piovaschi


South

Parzialmente nuvoloso per nubi in prevalenza medio alte e stratiformi; isolati piovaschi si potranno avere sulle aree montuose di Calabria e Sicilia orientale in assorbimento serale


Temperatures

Minime stazionario o in aumento specie su Sicilia settentrionale, Sardegna, Lazio, Campania, Puglia, Calabria tirrenica e aree montuose in generale


Wind

Ovunque deboli: da nord nord est sulla Sardegna con rinforzi lungo le coste meridionali e occidentali; nord orientali con rinforzi su Sicilia e Calabria tirrenica; meridionali su Calabria ionica, Puglia, Liguria e coste adriatiche; variabili sul resto del nord e del centro con brezze costiere

LIVE TRAFFIC, ROUTES AND TOLLS
travelling
 
Europe Situation

O alle ore 24:00 del 03/08/21: diagnosi sinottica su scenario euro-atlantico con evidenza su area nazionale: il flusso perturbato principale scorre con direttrice nordoccidentale in area atlantica fino alla penisola iberica per poi assumere una direttrice sudoccidentale fino all'ucraina e da li' una direttrice meridiana da sud fino alla Russia siberiana, delimitando in tal modo una estesa area depressionaria, composta da vari minimi, il piu' intenso dei quali interessa la scandinavia. A sud del su menzionato flusso principale si rilevano due estese aree anticicloniche, la prima sull'atlantico, mentre la seconda in risalita dal nord Africa che interessa il Mediterraneo centrorientale. Nel dettaglio del quadro sinottico sul territorio nazionale, avremo che l'Italia centromeridionale sara' interessata da un intenso flusso sudoccidentale di correnti umide responsabili di un aumento sia pur moderato dell'avvezione fredda, in attenuazione dalla serata, subito ripreso da un nuovo flusso zonale sulle regioni settentrionali. A d+1 l'intenso flusso nordoccidentale in area atlantica provoca la discesa di un minimo sulla francia meridionale che, da l+ inizia a traslare verso levante posizionandosi in serata sull'Italia centrosettentrionale. A d+2 il minimo sull'Italia continua la sua traslazione verso levante portandosi dal pomeriggio sulla penisola balcanica, consentendo cosi' una risalita del geopotenziale sull'Italia, sia pur associata ad un intenso flusso nordoccidentale. Evoluzione prevista per le prossime 72 ore: evoluzione per il giorno 03 agosto 2021: molte nubi compatte al nord-ovest e regioni alpine e nubi cumuliformi sparse in pianura padana, Sardegna, Lazio ed Abruzzo centromeridionali, Molise, Campania e Puglia settentrionali, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi, in attenuazione tardo pomeridiana al centro-sud; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del paese. Ondate di calore sulle regioni ioniche ed in special modo sulla Sicilia, dove le temperature massime supereranno i 40 gradi centigradi. Venti in generale moderati occidentali al centro-sud, con rinforzi sulle aree interne delle regioni meridionali evoluzione per il giorno 04 agosto 2021: cielo molto nuvoloso o coperto al nord-ovest e regioni alpine con rovesci o temporali diffusi, localmente anche intensi; estesa nuvolosita' medio alta in pianura padana centrorientale e sulla Toscana; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del paese. Ondate di calore diffuse sulle regioni ioniche, con temperature massime superiori a 40 gradi centigradi. Venti deboli variabili tendenti ad assumere regime di brezza lungo le coste durante le ore centrali. Dal pomeriggio inoltre rinforzo del vento da sw su levante ligure, Emilia e Piemonte sudorientale. evoluzione per il giorno 05 agosto 2021: al mattino ancora molte nubi compatte sulle regioni centrorientali del nord, Toscana centrosettentrionale ed are interne delle regioni tirreniche peninsulari, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, localmente anche intensi. Dal pomeriggio generale diradamento della nuvolosita' e attenuazione dei fenomeni ed aumento delle velature al nord dalla sera. Venti da moderati a forti occidentali al centro-sud, con locali rinforzi lungo le aree interne, in attenuazione dalla serata sulle regioni centrali; deboli variabili sul resto del paese. Ancora ondate di calore diffuse sulle regioni ioniche, con temperature massime

Italy Situation

Ino alle ore 24:00 del 03/08/21: diagnosi sinottica su scenario euro-atlantico con evidenza su area nazionale: il flusso perturbato principale scorre con direttrice nordoccidentale in area atlantica fino alla penisola iberica per poi assumere una direttrice sudoccidentale fino all'ucraina e da li' una direttrice meridiana da sud fino alla Russia siberiana, delimitando in tal modo una estesa area depressionaria, composta da vari minimi, il piu' intenso dei quali interessa la scandinavia. A sud del su menzionato flusso principale si rilevano due estese aree anticicloniche, la prima sull'atlantico, mentre la seconda in risalita dal nord Africa che interessa il Mediterraneo centrorientale. Nel dettaglio del quadro sinottico sul territorio nazionale, avremo che l'Italia centromeridionale sara' interessata da un intenso flusso sudoccidentale di correnti umide responsabili di un aumento sia pur moderato dell'avvezione fredda, in attenuazione dalla serata, subito ripreso da un nuovo flusso zonale sulle regioni settentrionali. A d+1 l'intenso flusso nordoccidentale in area atlantica provoca la discesa di un minimo sulla francia meridionale che, da l+ inizia a traslare verso levante posizionandosi in serata sull'Italia centrosettentrionale. A d+2 il minimo sull'Italia continua la sua traslazione verso levante portandosi dal pomeriggio sulla penisola balcanica, consentendo cosi' una risalita del geopotenziale sull'Italia, sia pur associata ad un intenso flusso nordoccidentale

Evolution

Tuesday 3: Molte nubi compatte al nord-ovest e regioni alpine e nubi cumuliformi sparse in pianura padana, Sardegna, Lazio ed Abruzzo centromeridionali, Molise, Campania e Puglia settentrionali, con rovesci o temporali da sparsi a diffusi, in attenuazione tardo pomeridiana al centro-sud; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del paese. Ondate di calore sulle regioni ioniche ed in special modo sulla Sicilia, dove le temperature massime supereranno i 40 gradi centigradi. Venti in generale moderati occidentali al centro-sud, con rinforzi sulle aree interne delle regioni meridionali

Wednesday 4: Cielo molto nuvoloso o coperto al nord-ovest e regioni alpine con rovesci o temporali diffusi, localmente anche intensi; estesa nuvolosita' medio alta in pianura padana centrorientale e sulla Toscana; cielo poco nuvoloso o velato sul resto del paese. Ondate di calore diffuse sulle regioni ioniche, con temperature massime superiori a 40 gradi centigradi. Venti deboli variabili tendenti ad assumere regime di brezza lungo le coste durante le ore centrali. Dal pomeriggio inoltre rinforzo del vento da sw su levante ligure, Emilia e Piemonte sudorientale

Thursday 5: Al mattino ancora molte nubi compatte sulle regioni centrorientali del nord, Toscana centrosettentrionale ed are interne delle regioni tirreniche peninsulari, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, localmente anche intensi. Dal pomeriggio generale diradamento della nuvolosita' e attenuazione dei fenomeni ed aumento delle velature al nord dalla sera. Venti da moderati a forti occidentali al centro-sud, con locali rinforzi lungo le aree interne, in attenuazione dalla serata sulle regioni centrali; deboli variabili sul resto del paese. Ancora ondate di calore diffuse sulle regioni ioniche, con temperature massime oltre i 40 gradi centigradi

Trend

Friday 6: Cielo sereno o poco nuvoloso, con sviluppo di nubi cumuliformi sulle regioni adriatiche, accompagnati da deboli rovesci o temporali sparsi durante le ore centrali

Saturday 7: Addensamenti compatti su Alpi e preAlpi, con rovesci o temporali, da sparsi a diffusi, tendenti a divenire intensi in serata, specie su alto Piemonte ed aree alpine della Lombardia; locali addensamenti compatti su Liguria centrorientale e alta Toscana, accompagnati da deboli fenomeni sparsi; bel tempo sul resto del paese