Valori e governance

governance

Autostrade per l’Italia riconosce nella creazione di valore per tutti gli stakeholder una delle finalità prioritarie della propria azione. Trasparenza, rigore, rifiuto di ogni discriminazione, tutela della salute e della sicurezza sul lavoro, rispetto dell’ambiente e promozione dell’innovazione tecnologica e dello sviluppo sociale: i princìpi della sostenibilità e i valori riconosciuti nel Codice Etico sono alla base delle strategie e dei modelli di governance adottati dal Gruppo.

Autostrade per l’Italia sancisce nel Codice Etico, adottato da tutte le società controllate, i valori e i princìpi cui si ispira nello svolgimento della propria attività.

Come i dipendenti, i collaboratori non subordinati, i partner in relazioni d’affari e quanti abbiano rapporti con il Gruppo sono chiamati al rispetto delle norme e dei princìpi stabiliti nel Codice.

È attorno ai valori riconosciuti nel Codice Etico che Autostrade per l’Italia ha costruito il suo modello di governance, garanzia di gestione e sviluppo della rete autostradale all’insegna della sostenibilità.

I valori del Codice Etico

Il Gruppo per il raggiungimento dei propri obiettivi si ispira ai seguenti princìpi:

  • rispetto di tutte le disposizioni di legge e regolamentari vigenti nei paesi nei quali il Gruppo opera
  • osservanza delle più rigorose regole comportamentali nei rapporti con la Pubblica Amministrazione nel pieno rispetto delle funzioni istituzionali
  • onestà, trasparenza e affidabilità
  • eguaglianza e imparzialità nel trattamento dei clienti, dipendenti e collaboratori non subordinati
  • lealtà, correttezza e buona fede
  • rispetto dei propri dipendenti e collaboratori non subordinati e delle persone in generale
  • tutela dell’ambiente e sicurezza sul lavoro

Struttura organizzativa per la Corporate Social Responsibility

L’assetto organizzativo di Autostrade per l’Italia prevede che la sostenibilità sia presidiata da diverse strutture interne e da organismi appositamente costituiti. L’attività di coordinamento è opera dell'Unità Rapporti Istituzionali e Sostenibilità della Direzione Relazioni Esterne, Affari Istituzionali e Marketing. Il suo compito è quello di strutturare l’impegno del Gruppo sulle diverse tematiche espressione della CSR in un piano coordinato, con un indirizzo unitario.

Dal punto di vista operativo, l'Unità Rapporti Istituzionali e Sostenibilità:

  • assicura lo sviluppo delle iniziative collegate alla Sostenibilità all’interno dell’azienda
  • promuove l’adozione dei princìpi di CSR in fase di pianificazione e di gestione dell’attività
  • presiede il processo di redazione del Bilancio di Sostenibilità, coordinando l’attività e i contributi da parte delle diverse aree aziendali.