Valutazioni e Auditing

bilanci e documenti

Per dare sostanza al suo impegno nel campo della sostenibilità, Autostrade per l'Italia aggiorna i propri sistemi gestionali seguendo l'evoluzione degli standard internazionali. La performance in termini di sostenibilità è monitorata da enti terzi accreditanti e da organismi di controllo interni.

I risultati delle politiche attuate dal Gruppo sono fotografati nel Bilancio di Sostenibilità (Integrated Report nel 2012) cui richiama questa sezione del sito. L'attendibilità dei dati contenuti nel documento è certificata da processi di verifica interni ed esterni ad Autostrade per l'Italia.

L'attestazione di validità del processo di reporting arriva dalla relazione sul Bilancio di Sostenibilità di una società di revisione, dalla relazione del Comitato per la Sostenibilità e dalle certificazioni del proprio operato che il Gruppo ottiene da vari organismi internazionali.

Relazione della società di revisione sulla revisione limitata del Bilancio di sostenibilità

I dati e le informazioni di sostenibilità riportati nella sezione Sostenibilità del sito internet e che trovano riferimento anche nell’Integrated Report 2012 sono stati certificati dalla società DELOITTE S.p.A. (da KPMG fino al 2011) La revisione limitata dei dati e delle informazioni contenute nel Bilancio 2012 ( così come per i Bilanci di Sostenibilità dal 2007 al 2011) è stata espletata secondo i criteri indicati dall'International Standard on Assurance Engagements 3000 - Assurance Engagements other than Audits or Reviews of Historical Information (ISAE 3000), emanato dall'International Auditing and Assurance Standard Board (I.A.S.B.) e che prevede il rispetto dei principi etici applicabili (Code of Ethics for Professional Accountants dell'International Federation of Accountants.

Le procedure di verifica hanno comportato:

Sulla base del lavoro svolto, DELOITTE S.p.A. ha rilevato la conformità dell’Integrated Report di Atlantia alle linee guida Sustainability Reporting Guidelines definite nel 2006 dal GRI - Global Reporting Initiative.

Certificazioni

L’impegno di Autostrade per l’Italia verso la Sostenibilità trova concreta espressione nella scelta di certificare i propri sistemi di gestione, andando a interessare anche aspetti ambientali e sociali dell’attività. Nel tempo, l’implementazione di tali sistemi gestionali, che rispondono a standard internazionali e prevedono un’asseverazione da parte di enti terzi accreditati, è diventata sempre più pervasiva all’interno del Gruppo.

Società Standard Data di prima certificazione
Atlantia S.p.A. OHSAS 18001:2007
ISO 9001:2008
2012
2008
Autostrade per l'Italia ISO 9001:2008
ISO 14001:2004
UNI CEI EN ISO/EIC 17020:2005
OHSAS 18001:2007
Dal 2001 al 2011
2006
2008
2011
Pavimental S.p.A. UNI EN ISO 9001:2008
ISO 14001:2004
QHSAS 18001:2007
2003
2008
2007
Spea Ingegneria Europea S.p.A. ISO 9001:2008 2010
Raccordo Autostradale Valle d'Aosta S.p.A. ISO 14001:2004 2009

Certificazioni Conseguite dalle società del Gruppo