Indicatori GRI

bilanci e documenti

Per rendicontare il proprio operato secondo le tematiche della sostenibilità, Autostrade per l’Italia si attiene alle linee guida “Sustainability Reporting Guidelines” definite nel 2006 dal GRI - Global Reporting Initiative per la predisposizione dei Bilanci di Sostenibilità. La predisposizione del nuovo Bilancio Integrato 2012 ha previsto l’utilizzo delle linee guida del GRI nella versione ultima (G3.1) e degli indicatori del supplemento settore GRI “Construction & Real Estate” a cui le società autostradali fanno riferimento,

Il Bilancio integrato 2012 ha ottenuto una valutazione pari ad A+, il massimo livello di compliance. La selezione degli indicatori G3.1 da includere è avvenuta in base a un’accurata valutazione della loro finalità informativa e della loro attinenza con le attività dell’Organizzazione e con gli interessi dei suoi stakeholder.

Nel 2013, il GRI ha elaborato , anche attraverso un meccanismo di consultazione multistakeholder, una nuova versione delle linee guida (G4) che presenta diversi elementi di novità rispetto alla precedente versione G 3.1, tra i quali un focus sul principio della materialità, un aggiornamento delle disposizioni in materia di governance, etica ed integrità, supply-chain, anti-corruzione, emissioni di gas-serra, nonchè l'introduzione di un modello generale per l'informativa sulle modalità di gestione (Disclosures on Management Approach).
I Report pubblicati dopo il 31 dicembre 2015 dovranno essere preparati in conformità con le linee guida G4.