Homepage

La normativa italiana / Definizione aree critiche



Autostrade per l'Italia e le sue Controllate stanno realizzando un importante piano di investimenti per il potenziamento e l’ammodernamento della rete autostradale.

Aree Critiche

All'interno della fascia territoriale di pertinenza dell'infrastruttura autostradale, sono stati censiti ed individuati tutti i ricettori e le principali fonti di rumore (autostrada e sorgenti concorsuali); successivamente sono stati individuati tutti gli edifici in corrispondenza dei quali i livelli sonori indotti dal traffico veicolare sono stimati superiori ai valori limite fissati dalla normativa nazionale vigente.

Lo studio è stato condotto secondo una metodologia finalizzata a valutare in modo oggettivo l'impatto acustico generato da un'infrastruttura viaria di trasporto: tale procedura, descritta negli allegati del Decreto del Ministero dell'Ambiente 29/11/2000, è stata sperimentata e validata nell'ambito del Progetto Pilota di Genova, sviluppato fra il 2000 ed il 2007 da Autostrade per l'Italia in collaborazione con il Comune e la Prefettura di Genova, la Regione Liguria e la divisione DSA del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.