cerca
cerca fino alla data

ASPI, DIREZIONE DI TRONCO DI CASSINO: BARRIERE DELLA A16 SONO SICURE E A NORMA. RIFIUTATA LA PROPOSTA DI ASPI DI EFFETTUARE VERIFICHE TECNICHE CONGIUNTE

BARRIERE DELLA A16 SONO SICURE E A NORMA. RIFIUTATA LA PROPOSTA DI ASPI DI EFFETTUARE VERIFICHE TECNICHE CONGIUNTE
Roma, 12 giugno 2019 - La Direzione di Tronco di Cassino di Autostrade per l’Italia ribadisce nuovamente che le barriere bordo-ponte dei viadotti sulla A16 Napoli-Canosa sono sicure e rispettano pienamente le norme vigenti. Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha recentemente emesso un parere secondo il quale i fissaggi della barriere adottati da Aspi sono “teoricamente in grado di garantire le prestazioni di ordine generale richieste dalle norme vigenti per le barriere di sicurezza e, nel caso specifico, a quelle da posizionarsi a bordo ponte”, evidenziando la necessità di verificarne l’effettiva rispondenza “caso per caso”. Lo scorso 7 giugno ASPI ha proposto alla Procura di Avellino di effettuare tali verifiche condividendone preventivamente i criteri, elaborati da un ente accademico terzo quale il Politecnico di Bari. Tale proposta è stata rifiutata, senza che ad ASPI siano state fornite le motivazioni tecniche del rigetto e senza la formulazione di proposte di verifica alternativa per ottemperare al parere del Consiglio Superiore. ASPI si è immediatamente attivata per acquisire tali motivazioni e si ritiene massimamente confidente di poter dimostrare la piena regolarità del proprio operato.