Homepage

Sicurezza / Consulta per la Sicurezza e la Qualità del Servizio



Autostrade per l’Italia è da sempre impegnata nel perseguire lo sviluppo tecnologico e il miglioramento degli standard di sicurezza.

Consulta per la Sicurezza e la Qualità del Servizio

La Consulta per la Sicurezza e Qualità del Servizio è stata istituita su iniziativa di Autostrade per l'Italia in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori  (Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori) attraverso l'adesione ad uno specifico Protocollo d'Intesa firmato dalle suddette componenti in data 16.11.2005. La Consulta si riunisce 3-4 volte l'anno e, sin dall'inizio, la partecipazione è stata estesa ad altri importanti attori coinvolti a più livelli nel processo di erogazione del servizio autostradale quali la Polizia Stradale, Adiconsum,  l'ASAPS (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale), Isoradio, il Comitato Centrale per l'Albo Nazionale Autotrasportatori, Quattroruote e i Sindacati dei trasporti.

 

Obiettivo della Consulta è quello di individuare, concordare e verificare iniziative e piani di miglioramento dei servizi autostradali e del livello di sicurezza dell'infrastruttura.

Per ulteriori informazioni e suggerimenti è possibile inviare una e-mail a

consulta@autostrade.it

 

Di seguito le principali iniziative condivise all'interno della Consulta:

Tutor: risultati, piano di estensione e brochure informativa, con l'obiettivo di definire meglio per i clienti lo schema di funzionamento del Tutor e dare risalto all'efficacia ed ai risultati ottenuti.

Miglioramento della segnaletica di cantiere ad integrazione di quella prevista dal Codice della Strada.

Benzacartelloni in autostrada che riportano i prezzi dei carburanti delle 4 Aree di Servizio successive al cartello, aggiornati direttamente dai gestori delle Aree.

Nuova modalità per il recupero crediti dovuto al mancato pagamento pedaggio dei clienti sprovvisti del biglietto d'ingresso.

Angolo della Prevenzione: servizio medico totalmente gratuito per gli Autotrasportatori offerto da Autostrade per l'Italia in collaborazione con Croce Rossa Italiana in 2 Aree di servizio della rete (A1 Cantagallo Ovest e A4 Brianza Nord) per realizzare in tempo reale un check up dello stato di salute e confrontarsi con Personale medico.

"Sosta Amica": iniziativa finalizzata a offrire livelli di eccellenza alla clientela delle Aree di Servizio, in termini di responsabilità sociale, qualità, pulizia, convenienza e servizi offerti.

Procedura di Conciliazione per la risoluzione delle controversie tra i clienti e Autostrade per l'Italia (vedi sez. procedura di Conciliazione).

"Viaggiare sicuri in autostrada", il decalogo per la sicurezza durante il viaggio, stampato e distribuito in 1 milione di copie.

"Car Pooling": una soluzione alternativa e conveniente alla mobilità tradizionale, lanciata su A8 e A9 in concomitanza con la partenza dei lavori che consiste nell'utilizzare una sola autovettura, con più persone a bordo, per percorrere uno stesso tragitto, con vantaggi per l'ambiente e per ciascun componente dell'equipaggio. Piano di potenziamento delle Aree di Servizio, volto alla riqualificazione e all'ampliamento di tutte le Aree di Servizio della rete.

Aree giochi: realizzazione di 50 spazi esterni dedicati ai bambini nelle Aree di Servizio della rete.

Certificazione Livello Qualitativo Autostradale: A partire dal 2005 Autostrade per l'Italia ha avviato la Certificazione del Livello Qualitativo Autostradale, interessando progressivamente oltre 500 km della rete di competenza. Tale attività è inserita all'interno del protocollo di intesa tra Autostrade per l'Italia e le Associazioni dei Consumatori.

Viaggiatori e Consumatori: TOP Driver, è un Progetto per il miglioramento del servizio in autostrada. Nasce dalla fattiva collaborazione con 5 Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori) e i suoi aderenti che, viaggiando in autostrada, traducono questa loro esperienza in un rapporto di scambio continuo inviando segnalazioni e proposte che vengono tradotte in azioni correttive e progetti di miglioramento per la qualità del servizio.

Progetto Pannelli a Messaggio Variabile: un'iniziativa di sicurezza stradale per educare i clienti alla lettura dei messaggi trasmessi sui pannelli luminosi relativi a temi di sicurezza e viabilità e per sondare, contemporaneamente, la chiarezza e l'efficacia espositiva degli stessi. I clienti sono stati, anche, invitati a proporre nuovi testi dedicati alla sicurezza stradale.

Sei in un Paese meraviglioso: iniziativa di Marketing territoriale per offrire agli automobilisti esperienze di viaggio originali e coinvolgenti e promuovere il turismo di qualità, valorizzando molte aree del Paese le cui bellezze sono ancora poco conosciute, con l'obiettivo di far scoprire agli italiani lo straordinario patrimonio artistico, culturale, ambientale ed enogastronomico del Paese.

My Way Truck: la prima App nel settore dell'infomobilità dedicata al mondo dell'autotrasporto e realizzata in collaborazione con Infoblu e la Polizia di Stato.