Weather Forecast

Have a look at weather forecasts along the Autostrade per l’Italia network before setting off!

Weather forecast: Sunday 20

Tuesday 22
hours:
Zoom  for more information click below clicca sotto    Print Print Show on the map: Traffic  Routes  Facilities 
All keys »

Legenda Meteo

  • Autostrade per l'Italia Net
  • Sunny
  • Cloudy
  • Overcast
  • Rain
  • Other Concessionaires Net
  • Heavy Shower
  • Storm
  • Snow
  • Fog
powered by Aeronautica Militare Aeronautica militare

North

Cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale, piu' intense su basso Piemonte e Liguria, in attenuazione serale

Center

Condizioni di maltempo sulle regioni tirreniche e sull'isola con deboli fenomeni mattutini, in intensificazione dal pomeriggio, quando assumeranno anche carattere temporalesco o di rovescio, e contemporanea estensione al settore Adriatico

South

Nuvolosita' in rapido aumento su quasi tutto il territorio con piogge, rovesci e temporali che si presenteranno dalla tarda mattinata

Temperatures

Minime in aumento sulle regioni centromeridionali adriatiche, in lieve flessione sulle due isole maggiori e sulla Calabria senza variazioni di rilievo altrove; massime in diminuzione su Toscana, Umbria e Marche, piu' deciso al nord, in tenue rialzo sulle restanti regioni

Wind

Deboli di direzione variabile, a prevalente regime di brezza

Europe Situation

Una profonda depressione interessa l'atlantico centrosettentrionale, mentre una vasta saccatura si estende sulla maggior parte del contenente, seppur presentando un gradiente decisamente lasco come sul settore centrale. In contrapposizione di evidenzia un promontorio oceanico che si insinua sulle isole britanniche raggiungendo la penisola scandinava. Sul medioriente staziona un possente anticiclone. Il flusso perturbato si affaccia sull'Europa con componente sudoccidentale, intensificando il gradiente di un centro di massa che si va formando proprio in area baltica, erodendo la saccatura europea e generando un cut-off che coinvolge tutto il settore sudoccidentale. A d+1 l'azione di blocco del centro di massa scandinavo ed un nuovo impulso anticiclonico in sviluppo sull'oceano determina lo stretching della saccatura atlantica con l'isolamento di un vortice relativo per fine scadenza al largo delle coste portoghesi; contestualmente la lasca depressione sull'Europa sudoccidentale permane in loco esaurendosi gradualmente, ma creando un piccolo minimo che a fine giornata si posizionera' a ridosso del Mar Ligure, mentre l'area anticiclonica scandinava traslera' velocemente verso levante. A d+2 si esaurisce rapidamente la saccatura ex-atlantica rientrando nella fascia depressionaria polare ed entrando in fase con la moderata area ciclonica sull'Europa centroccidentale; si mantiene attivo il minimo al largo del portogallo ed il centro di massa ex-scandinavo entra in connessione con l'anticiclone mediorientale

Italy Situation

Il minimo sudoccidentale interessa anche la penisola con particolare riferimento al nord ed al settore centrale tirrenico, Sardegna compresa; sul resto del territorio il geopotenziale e' in lieve risalita. A d+1 il lasco minimo va ad interessare anche il settore Adriatico e parte di quello meridionale tirrenico, con un moderata amplificazione delle condizioni di instabilita', mentre sul restante territorio il geopotenziale si mantiene relativamente piu' alto. A d+2 tutto il territorio e' investito da un asse di saccatura derivato dall'estensione meridiana del vasto minimo, mentre solamente il settore ionico risulta ancora con un geopotenziale leggermente superiore

Evolution

Sunday 20: Precipitazioni di prevalente tipo termoconvettivo al nord, con particolare riferimento ai settori montuosi, piu' concentrate sul Piemonte, ed a carattere sparso sulle regioni centrali tirreniche, specie sulla Sardegna; dalla serata assorbimento dei fenomeni ad eccezione del Piemonte e dell'isola

Monday 21: Ancora fenomeni termoconvettivi sui settori alpini e prealpini, ma con coinvolgimento gia' dalla mattinata anche di tutte le aree tirreniche ed appenniniche, seppur risultando di debole intensita', con parziale estensione sul versante Adriatico nel pomeriggio. Qualche debole rinforzo di vento settentrionale sulla Liguria e nordorientale sulla Sicilia ionica

Tuesday 22: Precipitazioni diffuse ma deboli, anche a carattere di rovescio o temporale, al nord, meno consistenti sul settore montuoso, e su Toscana ed alto Lazio, piu' sparse sul restante centro ed al sud. Dalla serata attenuazione dei fenomeni sulle regioni centrosettentrionali. Qualche rinforzo di vento sui crinali appenninici meridionali

Trend

Wednesday 23: Molte nubi sulla penisola e sulla Sicilia settentrionale con deboli fenomeni, piu' intensi dal pomeriggio sulle regioni meridionali, dove assumeranno anche carattere temporalesco, in deciso miglioramento dalla serata; cielo sereno o poco nuvoloso altrove

Thursday 24: Addensamenti compatti su arco alpino, Liguria e settore ionico con deboli piogge, rovesci e locali temporali ma in miglioramento tardo pomeridiano; cielo generalmente sereno ma con innocue nubi in formazione durante le ore centrali soprattutto sulle aree montuose